Mezzo logo FirstMold

Classifica dei marchi di macchine CNC del mondo da diversi punti di vista

Condividi questo articolo:
Macchine CNC

Nel nostro articolo "Che cos'è la lavorazione CNCAbbiamo detto che le macchine CNC sono macchine utensili automatizzate dotate di un sistema di controllo programmabile. Possono fabbricare automaticamente pezzi in base alla forma e alle dimensioni specificate dalle istruzioni di input.

Prima di addentrarci nella nostra classifica dei 10 migliori marchi di produzione di macchine CNC, cerchiamo di familiarizzare con i vari tipi di macchine CNC per ottenere una comprensione completa dei principali marchi.

Tipi di macchine CNC

Esistono diversi modi per classificare le macchine CNC, ad esempio in base al processo di applicazione, al metodo di controllo del movimento e alla tecnica di servocontrollo. In genere, le macchine vengono classificate in base al processo di applicazione. I tipi più comuni di CNC comprendono:

Immagini di diversi tipi e marche di macchine CNC
Immagini di diversi tipi e marche di macchine CNC

Centri di lavoro CNC:

Sono macchine utensili a controllo numerico con cambio utensile automatico. Combinano le funzioni di fresatrici, alesatrici e foratrici CNC. Dopo il bloccaggio una tantum dei pezzi, è possibile fresare la maggior parte delle superfici lavorabili. I centri di lavoro CNC, che offrono funzionalità complete, stanno diventando sempre più popolari tra le aziende.

Fresatrici CNC / Mulini CNC

Anch'essi dotati di un sistema operativo a controllo numerico, hanno tre assi di avanzamento e un mandrino rotante. Le modalità di lavorazione sono quasi identiche a quelle dei centri di lavoro e offrono essenzialmente le stesse capacità di lavorazione.

La differenza principale tra i centri di lavoro CNC e le frese CNC risiede nella presenza o meno di un cambio utensili. Un centro di lavoro è essenzialmente una fresatrice dotata di un cambio utensili. Può completare più operazioni di lavorazione con un solo serraggio, tra cui fresatura, foratura e maschiatura. Questo perché è in grado di cambiare automaticamente gli utensili e non richiede l'intervento manuale durante la lavorazione continua, a condizione che il programma sia ben preparato e che gli utensili e i parametri siano impostati correttamente.

D'altra parte, anche le fresatrici CNC possono eseguire più operazioni dopo un unico serraggio. Tuttavia, il cambio manuale degli utensili è necessario durante la transizione tra le operazioni, rendendo il processo discontinuo. Ciò comporta una qualità e un'efficienza leggermente inferiori rispetto ai centri di lavoro. Naturalmente, anche i prezzi sono diversi.

Tornitori CNC / Torni CNC

Conosciuti anche come centri di tornitura a controllo numerico, presentano analogie con le frese a controllo numerico; sono infatti dotati di mandrini e di attrezzature e si basano sulla tecnologia CNC. Tuttavia, il loro funzionamento è fondamentalmente diverso.

Nei torni CNC, il mandrino e l'albero fissano il pezzo contro un utensile da taglio fermo, facendolo ruotare.
Queste macchine sono in genere dotate di una configurazione a 3 assi e sono in grado di raggiungere tolleranze fino a ±4μm. Questa precisione le rende ideali per la lavorazione di forme cilindriche complesse.

Se i vostri progetti di lavorazione richiedono processi di tornitura di alta qualità, tra cui la tornitura conica, la zigrinatura, la foratura, il taglio e l'incisione, i torni CNC sono l'attrezzatura ideale. È possibile utilizzare queste macchine anche per operazioni di alesatura, foratura e filettatura. Tuttavia, è bene tenere presente che la precisione dei torni CNC diminuisce con i pezzi più spessi.

Rettificatrici CNC / Smerigliatrici CNC:

Le smerigliatrici (o rettificatrici) CNC sono dotate di mole rotanti che tagliano il materiale dai pezzi da lavorare per ottenere prodotti conformi alle vostre specifiche. Queste macchine dispongono anche di sistemi intelligenti di controllo termico che monitorano la temperatura della mola e compensano le variazioni che potrebbero influire sulla precisione dei pezzi lavorati.

Tutti questi vantaggi rendono le smerigliatrici CNC ideali per le applicazioni di produzione ad alta precisione. Ad esempio, è possibile utilizzare le smerigliatrici CNC per creare pezzi metallici di alta qualità per alberi motore, alberi a camme e altri pezzi complessi che richiedono una precisa levigatezza superficiale.

Foratrici CNC / Trapani CNC

Le foratrici CNC sono molto simili ai trapani tradizionali: utilizzano utensili da taglio rotanti per praticare fori in pezzi fissi. Tuttavia, poiché le perforatrici CNC si basano sulla tecnologia CNC, sono più precise e versatili dei trapani tradizionali.

Ad esempio, le foratrici CNC possono creare fori con tolleranze di ±0,001 millimetri. Sono inoltre compatibili con un'ampia gamma di materiali, tra cui metalli, plastica e legno. Inoltre, la più recente tecnologia delle foratrici CNC è dotata di una torretta che può contenere più punte, consentendo di passare rapidamente da una punta all'altra durante il processo di produzione.

Se si vogliono produrre mozzi, ingranaggi grezzi e alberi lavorati, si deve optare per le macchine di foratura CNC.

Macchine per il taglio laser CNC / Taglierine laser CNC

Le frese laser CNC sono simili alle fresatrici per quanto riguarda i tipi di forme o caratteristiche che possono lavorare. Tuttavia, si differenziano dalle loro controparti di fresatura perché utilizzano un raggio laser per eseguire le operazioni di taglio.

Il raggio laser è una colonna di luce ad alta intensità. Quando viene focalizzato sul pezzo, fonde il materiale fino a formare un taglio. La tecnologia CNC controlla il movimento della testa di taglio laser (e del raggio laser) fino alla produzione dei pezzi personalizzati desiderati.

Le macchine di taglio laser CNC offrono un elevato livello di precisione di taglio e sono ideali per tagliare una varietà di materiali, tra cui metalli, plastica e legno duro. Inoltre, la loro estrema precisione le rende perfettamente adatte alla lavorazione del vostro marchio e del vostro logo in parti fresate o tornite a CNC.

Macchine per il taglio al plasma CNC:

Come le taglierine laser, anche le macchine da taglio al plasma CNC offrono alti livelli di precisione di taglio e un'ampia gamma di compatibilità dei materiali. L'unica differenza rispetto alle taglierine laser è che le taglierine al plasma utilizzano una torcia al plasma per eseguire le operazioni di taglio.

La torcia al plasma genera plasma (o gas ionizzato) ad alta potenza, con temperature che raggiungono i 50.000°F. Finché un materiale è conduttivo, questa immensa energia termica può tagliarlo senza problemi.

Macchine a scarica elettrica (EDM) CNC:

L'elettroerosione utilizza scintille elettriche generate da un utensile metallico per tagliare i pezzi in lavorazione nelle forme desiderate. Come le tagliatrici al plasma, le macchine per elettroerosione richiedono che il pezzo sia conduttivo. Questo requisito rigoroso esiste perché l'utensile metallico funge da elettrodo e può decomporre solo materiali conduttivi.

Le macchine per elettroerosione sono particolarmente adatte alla lavorazione di microfessure, fori e caratteristiche angolari su metalli difficili da lavorare, come l'acciaio ad alto tenore di carbonio e l'acciaio temprato.

Macchine da taglio a getto d'acqua CNC:

Come suggerisce il nome, le macchine da taglio a getto d'acqua CNC utilizzano getti d'acqua ad alta pressione (o una miscela di acqua e materiale abrasivo) per tagliare i materiali. La tecnologia CNC controlla il movimento del getto d'acqua per creare i pezzi finiti desiderati.

Le macchine da taglio a getto d'acqua CNC sono molto simili alle tagliatrici al plasma e al laser CNC perché non richiedono macchine utensili. Tuttavia, a differenza delle tagliatrici al plasma e al laser CNC, le tagliatrici a getto d'acqua CNC sono particolarmente adatte alla lavorazione di materiali a bassa resistenza termica, come l'alluminio e la plastica. "Bassa resistenza termica" significa che il materiale si scioglie facilmente se esposto ad alte temperature.

Classifica delle marche di macchine CNC

Perché dobbiamo prima capire i diversi tipi di macchine CNC? Perché i produttori di macchine CNC di tutto il mondo ne producono di diversi tipi, ognuno con un proprio status sul mercato. Cominciamo con l'esplorare i dieci marchi CNC più conosciuti al mondo, in base al valore di mercato e alla reputazione dell'azienda:

I 10 principali marchi di macchine CNC in base al valore di mercato e alla reputazione

1. MAZAK dal Giappone

Produttore di macchine utensili di fama mondiale, MAZAK è costantemente leader di mercato. Fondata nel 1919, i suoi prodotti comprendono torni CNC, centri di fresatura multi-tasking, centri verticali e orizzontali, sistemi laser CNC, sistemi di produzione flessibile FMS, sistemi CAD/CAM, dispositivi CNC e software di supporto alla produzione. Conosciuti per l'elevata velocità e precisione, i suoi prodotti sono destinati a settori quali l'automotive, i macchinari, l'elettronica, l'energia e il medicale. Con i progressi della produzione e della tecnologia, MAZAK ha ampliato la sua presenza a livello globale.

Giappone Mazak MAZAK Tornio CNC a doppio mandrino e doppia torretta HQR100MSY HQR150MSY
Giappone Mazak MAZAK Tornio CNC a doppio mandrino e doppia torretta HQR100MSY HQR150MSY

MAZAK gestisce dieci società di produzione in tutto il mondo, di cui cinque in Giappone: Oguchi Plant, Minokamo Plant, Minokamo Plant #2, Precision Plant e Optonics Factory, e altre negli Stati Uniti, nel Regno Unito, a Singapore e in Cina. Inoltre, l'azienda ha creato 30 centri tecnologici in oltre 60 località in tutto il mondo, per un totale di oltre 80 basi di assistenza clienti a livello globale.

Lo stabilimento di Oguchi, fondato nel 1961 come prima fabbrica di MAZAK, è progettato per l'assemblaggio di alta precisione con controlli rigorosi di temperatura, umidità e vibrazioni. La sua costruzione sotterranea offre un ambiente stabile, ideale per attività di alta precisione.

Ogni apparecchiatura dello stabilimento di Oguchi è collegata in rete e raccoglie 12,3 milioni di dati al giorno. L'impianto è dotato di un ampio monitoraggio delle macchine, che visualizza parametri chiave come la velocità di avanzamento in vari colori per indicare i diversi stati delle apparecchiature. Ciò consente una gestione dettagliata di ogni macchina, con avvisi inviati tramite PDA e allarmi.

MAZAK ha presentato INTEGREX i-500, una nuova generazione di macchine multi-tasking che combinano tornitura, fresatura, capacità a 5 assi, lavorazione di ingranaggi, dentatura e lavorazione a foratura lunga. Questa macchina è in grado di lavorare dalla materia prima al prodotto finito in un'unica configurazione, aumentando in modo significativo l'efficienza della produzione.

Processore ibrido per compositi Mazak INTEGREX i-630V
Processore ibrido per compositi Mazak INTEGREX i-630V

2. TRUMPF dalla Germania

TRUMPF, azienda leader a livello mondiale nelle tecnologie di produzione, è anche un pioniere del movimento Industria 4.0 in Germania. Con una ricca storia dal 1923, la sede centrale di Ditzingen, vicino a Stoccarda, in Germania, è leader nella tecnologia dei laser industriali e dei sistemi laser.

trumatico 1000 fibra - trumpf
Trumatic 1000 fibra - trumpf

Fondata da Christian Trumpf a Stoccarda nel 1923 come azienda produttrice di alberi flessibili, TRUMPF si è avventurata nel settore dei laser negli anni '60, producendo negli anni '80 una tecnologia laser leader. Gli investimenti in R&S hanno raggiunto i 296,2 milioni di euro, con un aumento dell'11,7%, per mantenere la leadership tecnologica. TRUMPF è il leader globale nella lavorazione laser e il terzo produttore mondiale di macchine utensili.

TRUMPF investe 9,5% del suo fatturato in R&S, con 2.100 persone che lavorano allo sviluppo di nuovi prodotti. I suoi contributi sono significativi nell'industria dei semiconduttori, in particolare nelle macchine per litografia ASML EUV dei Paesi Bassi. Poiché le strutture dei semiconduttori si avvicinano a dimensioni atomiche, la collaborazione di TRUMPF con ASML e il produttore di lenti Zeiss ha portato a un sistema laser CO2 unico nel suo genere che elabora oltre 100 wafer al secondo. Gli amplificatori laser ad alta potenza di TRUMPF sono fondamentali per generare il plasma di luce per l'esposizione EUV, svolgendo così un ruolo chiave nei processi di litografia dei semiconduttori.

03. DMG MORI dalla Germania:

Joint venture tra la tedesca DMG e la giapponese MORI SEIKI, DMG MORI unisce 65 anni di MORI SEIKI e 143 anni di esperienza DMG. Molto apprezzata in Cina e nel mondo, è un produttore di attrezzature chiave per la produzione di alto livello. DMG MORI produce macchine verticali, orizzontali, a tre assi, a quattro assi, a cinque assi, centri di tornitura e centri di lavorazione a ultrasuoni/laser, che rappresentano la direzione del settore e il livello tecnologico più elevato. È diventato il più grande gruppo europeo di macchine utensili, soprattutto dopo l'integrazione tra la tedesca DMG e la giapponese MORI SEIKI, creando un nuovo leader globale nelle macchine utensili CNC.

Serie DMF - Fresatura a 5 assi - DMG MORI
Serie DMF - Fresatura a 5 assi - DMG MORI

DMG MORI, one of Europe’s largest machine tool manufacturers, is also a leader in innovation, constantly developing trend-setting products. It brings innovative technologies to aerospace, automotive, additive manufacturing, and other fields, showcasing a wealth of digital solutions from task planning and preparation to production and monitoring.

Alcune macchine DMG MORI si distinguono per la garanzia di tre anni, insolita nel settore, che riflette la fiducia dell'azienda. Inoltre, consentono agli utenti di creare le proprie applicazioni per migliorare l'efficienza produttiva. Alcune macchine sono dotate di interfacce touchscreen resistenti all'olio e adatte ai guanti, evidenziando l'attenzione di DMG MORI per una collaborazione uomo-macchina di facile utilizzo.

DMG MORI ha affermato di possedere tutte le tecnologie di produzione per il settore aerospaziale, suggerendo che senza la sua lavorazione dei pezzi gli aerei non potrebbero volare. In effetti, DMG MORI offre numerose macchine ad alta tecnologia e ad alte prestazioni per il settore aerospaziale, sviluppando insieme ai clienti processi produttivi all'avanguardia e soluzioni chiavi in mano. In qualità di fornitore completo, la sua linea completa di macchine utensili soddisfa le esigenze di lavorazione avanzate e complesse dell'industria aerospaziale, come carrelli di atterraggio, motori, dischi e pale in titanio o leghe ad alta temperatura, che richiedono coppia e potenza elevate.

La filosofia di DMG MORI, che prevede l'integrazione della tecnologia e un servizio clienti dedicato, è la pietra angolare del suo duraturo successo globale.

DMU 75 MONOBLOCCO
DMU 75 MONOBLOCCO

04. MAG dagli Stati Uniti

Con sede nel Michigan, MAG è un conglomerato multinazionale di produzione di macchine utensili che comprende aziende di macchine utensili e sistemi di controllo di livello mondiale. Con un valore di produzione di $1,5 miliardi, MAG è al sesto posto a livello globale. In qualità di azienda produttrice di macchine utensili e sistemi di automazione, MAG fornisce soluzioni di lavorazione su misura, servendo principalmente l'industria dei beni durevoli.

MAG SPECHT 700 AB Centro di lavoro a 5 assi
MAG SPECHT 700 AB Centro di lavoro a 5 assi

MAG comprende marchi famosi come Berlinger, Cincinnati, Cross Hüller, Ex-Cell-O, Fadal, Giddings & Lewis, Honsberg, Hüller Hille e Witzig & Frank. Conosciuta per la sua eccellente maestria e per le soluzioni produttive personalizzate, MAG serve settori come l'aerospaziale, l'automobilistico, i macchinari pesanti, i giacimenti petroliferi, il trasporto ferroviario, la produzione di energia solare ed eolica e la lavorazione in generale.

La reputazione di MAG come fornitore eccellente deriva dalla sua impeccabile maestria e dalle soluzioni di produzione personalizzate. Serve un'ampia gamma di settori industriali, tra cui quello aerospaziale, automobilistico, dei macchinari pesanti, dei giacimenti petroliferi, del trasporto ferroviario, della produzione di energia solare ed eolica e della lavorazione in generale.

05. Amada dal Giappone

Marchio di livello mondiale nell'industria della lamiera, Amada gode di un elevato riconoscimento in paesi sviluppati come il Giappone, gli Stati Uniti e l'Europa. Secondo recenti statistiche, Amada è in testa alla quota di mercato globale della sua categoria, con un valore vicino a 70%.

Macchine per il taglio laser a fibra CO2 AMADA
Macchine per il taglio laser a fibra CO2 AMADA

Fondata nel 1946 da Isamu Amada, l'azienda si è inizialmente concentrata su macchinari e prodotti per il taglio della lamiera. Nel 1955 sviluppò la sega a nastro per contorni, avviando le vendite nel 1956. Con l'acquisizione del marchio Torc-Pac dagli Stati Uniti e del marchio Promecam dalla Francia nel 1965 e la vendita con il nome Amada, l'azienda entrò in una fase di rapida crescita, diventando un marchio globale nel settore della lamiera.

Amada AE-255 NT
Amada AE-255 NT

06. Okuma dal Giappone

Okuma Corporation, uno dei produttori giapponesi di macchine utensili CNC, vanta oltre 100 anni di storia. Produce vari torni CNC, centri di tornitura, centri di lavoro verticali, orizzontali e a portale (a cinque facce) e rettificatrici CNC, con una produzione annua che supera le 7.000 unità ($1,7 miliardi di vendite o circa $1,5 miliardi di dollari, con circa 50% per l'esportazione). Okuma è rinomata in tutto il mondo per la sua rigidità, efficienza di taglio, precisione, longevità e facilità di funzionamento.

Tornio cnc orizzontale Okuma
Tornio cnc orizzontale Okuma

Nel 1937, la produzione di macchine utensili di Okuma era la prima in Giappone. Nel 1963, l'azienda ha sviluppato l'esclusivo sistema CNC di rilevamento della posizione assoluta (OSP), diventando l'unica azienda giapponese a produrre macchine utensili e sistemi CNC. Nel 1966 ha iniziato a produrre il tornio CNC tipo LA-N e il centro di lavoro a portale tipo MDB. Nel 1987, Okuma ha fondato la sua società di macchine utensili negli Stati Uniti, cambiando il nome in Okuma Corporation nel 1991. Nel 1995 ha fondato Okuma America Corporation.

07. Makino dal Giappone

Rinomato produttore di fresatrici e macchine utensili per elettroerosione, Makino ha acquisito una partecipazione di maggioranza nell'azienda americana di macchine utensili LeBLond. Per riflettere il coinvolgimento di Makino, l'azienda è stata rinominata LeBLond Makino Asia Limited. Con le nuove espansioni commerciali, il 16 giugno 1992 è diventata ufficialmente Makino Asia Limited.

MAKINO EDNC 8 Elettroerosione ad affondamento CNC ad alte prestazioni
MAKINO EDNC 8 Elettroerosione a tuffo CNC ad alte prestazioni

Fondata da Tsunezo Makino nel 1937, l'azienda era specializzata in fresatrici verticali di tipo 1. Nel 1958 Makino ha sviluppato la prima fresatrice CNC del Giappone, seguita dal primo centro di lavoro nel 1966. Il Centro Internazionale di Ricerca e Sviluppo di Makino a Singapore, con un investimento di $75 milioni, si concentra sullo sviluppo e sul miglioramento delle risorse umane e del capitale di conoscenza, non solo per Makino ma per l'intera Singapore. Reclutando talenti da varie industrie a livello globale, è diventato un terreno fertile per nuovi concetti, tecnologie, prodotti e proprietà intellettuale di valore.

Nel 1996, Makino ha sviluppato con successo il centro di lavoro verticale V55, le macchine per elettroerosione a filo ad alta velocità U32K e U35K, le lucidatrici ad alta velocità della serie EDNCS e il CAD/CAM per stampi 3D UNIGRAPHICS/EYE. Le macchine per elettroerosione a filo ad alta velocità U32 e U35 hanno vinto il 26° Industrial Machinery Design Award.

Il centro di lavoro orizzontale A55 modello D ha ricevuto il 31° Japan Society for the Promotion of Machine Industry Award. La macchina per microlavorazioni HYPER5 ha vinto il 16° premio tecnologico della Precision Engineering Society. Nel 1999, lo sviluppo di V33/SG2.3 ha stabilito un nuovo standard per la lavorazione ad alta velocità. Nel 2001 è stato lanciato il centro di lavorazione ultrapreciso Hyper 2 e il centro di lavorazione ad alta velocità MAG4 a 5 assi con guida lineare per il settore aerospaziale.

Nel 2003 è stata sviluppata la prima macchina per elettroerosione a filo di precisione con filettatura automatica da 0,02 mm al mondo.

08. Grob dalla Germania

Con sede a Mindelheim, in Germania, GROB è un produttore di macchine utensili e linee di produzione di fama mondiale. Dalle macchine utensili standard ai sistemi di produzione complessi, linee di taglio, unità di assemblaggio e linee di assemblaggio completamente automatiche, la tecnologia e i processi di GROB sono sempre all'avanguardia a livello mondiale.

GROB G550
GROB G550

Grob China ha istituito il suo centro di ricerca e sviluppo nel 2017, gettando solide basi per una maggiore innovazione tecnologica e di prodotto. Grazie a questo impegno, è stata riconosciuta come "Impresa nazionale ad alta tecnologia".

Grob (Cina) detiene una quota di mercato di circa 75% nel settore automobilistico cinese, servendo note joint venture come Beijing Benz, Brilliance BMW, SAIC General Motors, Volkswagen, Changan Ford e marchi nazionali come Geely, Zotye, Haima e Chery. Al di là dell'industria automobilistica, i centri di lavoro universali a cinque assi GA350 e GA550, prodotti autonomamente da Grob China e noti per la loro qualità, precisione e assistenza post-vendita, sono sempre più apprezzati nei settori aerospaziale, degli utensili, della produzione di macchinari e in altri campi.

09. HAAS dagli Stati Uniti

Haas Automation è un'azienda produttrice di macchine utensili CNC con sede a Oxnard, in California, con un'area di produzione di oltre 100.000 metri quadrati. Nel 2006 la produzione annuale di macchine utensili CNC ha superato le 12.500 unità.

Centro di lavoro verticale CNC Haas VF-6SS
Centro di lavoro verticale CNC Haas VF-6SS

Sin dalla sua fondazione, Haas ha utilizzato i processi produttivi più moderni per garantire l'economicità delle sue macchine utensili. Questo approccio ha portato a una crescita costante e a una continua espansione della linea di produzione. Haas introduce regolarmente nuove macchine utensili innovative per migliorare la linea esistente. Nel 2003, Haas ha aperto la sua sede asiatica a Shanghai, per supportare principalmente i servizi HFO (Haas Factory Outlet) locali per i clienti. La rete di HFO fornisce un'assistenza rapida a livello locale e un supporto veloce per le riparazioni quando necessario, mantenendo quasi 10.000 macchine Haas in tutto il Paese in buone condizioni operative. Ogni HFO è dotato di uno showroom completo, di personale di assistenza certificato e addestrato da Haas, di un ampio inventario di ricambi e di veicoli di assistenza in pronta consegna.

Quando Gene Haas introdusse per la prima volta il centro di lavoro verticale Haas VF-1, stabilì lo standard per l'artigianato CNC di alta qualità e valore. La serie di macchine utensili Haas spazia dalle piccole frese da ufficio al grande VS-3, con circa 60 modelli tra cui scegliere.

10. EMAG dalla Germania

Con sede a Salach, vicino a Stoccarda, in Germania, il Gruppo EMAG è un "campione nascosto" dell'industria tedesca delle macchine utensili. Fondata nel 1867, l'azienda vanta una vasta esperienza nella produzione di macchine utensili. Le attività di EMAG coprono principalmente l'industria automobilistica e le forniture, la produzione di macchinari, il settore aerospaziale, l'energia rinnovabile, l'elettricità e l'industria petrolifera. EMAG è un importante produttore di torni rovesciati CNC.

Centro di tornitura verticale di EMAG Scherer
Centro di tornitura verticale di EMAG Scherer

Le origini di EMAG risalgono al 1867, inizialmente come fabbrica di ghisa e macchine utensili a Bautzen, in Sassonia. Dopo la ricostruzione del 1952, l'azienda si trasferì vicino alla sede attuale di Salach. La ricostruzione segnò l'inizio della produzione di torni.

Negli anni '80, EMAG ha raggiunto risultati significativi nella produzione di unità di tornitura CNC altamente automatizzate. Nel 1992, EMAG ha introdotto il primo tornio invertito al mondo. Il suo mandrino esegue il carico/scarico e si muove mentre la stazione degli utensili rimane ferma, rivoluzionando i concetti tradizionali di tornio.

Dopo 30 anni di sviluppo, EMAG si è evoluta da semplici torni a macchine utensili complesse in grado di eseguire operazioni di tornitura, foratura, alesatura, fresatura, rettifica, rullatura di ingranaggi e lavorazione laser. I suoi vantaggi includono il carico/scarico automatico dei pezzi, tempi di lavorazione e di ciclo ridotti, alta qualità dei pezzi, catene di processo brevi, processi affidabili e basso costo per pezzo. Poiché le richieste di produzione in serie continuano ad alzare l'asticella dell'hardware e della tecnologia di produzione, sia gli assemblatori che i fornitori di pezzi riconoscono la tendenza verso i centri di lavorazione di produzione integrati multifunzionali. Attualmente, i prodotti del Gruppo EMAG sono in grado di lavorare due terzi delle parti circolari e non circolari dei componenti automobilistici.

Il Gruppo EMAG è diventato leader di mercato a livello mondiale nel settore dei torni automatici a carico e scarico invertiti, guidando la tendenza del settore. Oltre alle tre basi di produzione in Germania, EMAG ha 29 filiali di marca in tutto il mondo. Le esportazioni rappresentano quasi 69% delle vendite totali dell'azienda.

I 4 principali livelli di marche di macchine CNC in base alla precisione e al livello di lavorazione

Sebbene la classifica di cui sopra sia relativamente autorevole, basata sul valore di mercato dell'azienda e sul riconoscimento del marchio, non riflette necessariamente in modo accurato la precisione di lavorazione e il livello delle macchine CNC. FirstMold, sulla base di anni di esperienza con le macchine CNC, ha delineato i quattro livelli principali in base alla precisione e alla capacità di lavorazione. Ciascuna fascia comprende diversi marchi, come segue:

1. Primo livello

I marchi di questo livello sono marchi ultra-premium nel settore dei centri di lavoro, tra cui lo svizzero Mikron, lo svizzero Baum, lo svizzero Starrag, lo svizzero Liechti, lo svizzero Willemin Macodel, il tedesco Hermle, il tedesco Oerlikon e il tedesco GROB. Questi marchi sono pressoché ineccepibili, sia per quanto riguarda l'aspetto esteriore, il design, l'innovazione, le capacità di lavorazione o la precisione. Questi marchi vantano una precisione di lavorazione estremamente elevata, ma hanno volumi di produzione molto bassi. Le fabbriche di lavorazione CNC li scelgono solo quando è assolutamente necessario, a causa dei loro prezzi e costi operativi proibitivi.

Questi marchi di alto livello sono stimati, ma raramente vengono applicati sul mercato a causa degli elevati costi di acquisto e di gestione. Nonostante i prezzi elevati, i profitti non sono necessariamente elevati; nonostante la qualità eccellente, il successo commerciale non è garantito. Per esempio, Swiss Mikron è stata acquisita dal gruppo svizzero Archimedes e Swiss Baum da Swiss Starrag... Mi viene in mente la più importante supercar del mondo, la Bugatti Veyron, che nonostante la sua importanza è passata di mano quattro volte.

La qualità di una macchina utensile è garantita dal materiale utilizzato, dal livello di lavorazione, dalla qualità dei componenti, dalla qualità dell'assemblaggio e dal controllo della produzione. La qualità dell'assemblaggio delle macchine utensili si basa sul lavoro manuale, a differenza delle automobili o degli elettrodomestici che possono essere assemblati automaticamente. Date le diverse competenze degli addetti all'assemblaggio e le rigide scadenze di consegna, è difficile per le macchine utensili prodotte in serie mantenere un elevato livello di qualità. Ecco perché alcuni dei produttori di macchine utensili più venduti al mondo non riescono a raggiungere il primo livello.

2. Livello due

I marchi di questo livello includono nomi rinomati come i tedeschi DMG, Spinner, Starrag, i giapponesi Mori Seiki, Okuma, Mazak, Makino, Toyoda, gli americani MAG, Hardinge, l'italiana Fidia e la spagnola Danobat, tra gli altri. Questi marchi sono la spina dorsale delle imprese di produzione di macchinari di livello mondiale e si collocano costantemente ai vertici delle vendite globali. Generalmente prodotti in lotti medio-piccoli con qualità controllata, questi marchi sono utilizzati per fabbricare prodotti ad alto profitto e hanno prezzi più accessibili rispetto al primo livello.

I marchi di questo livello sono ampiamente promossi e detengono un'elevata quota di mercato nelle fabbriche CNC, specializzate nella risoluzione di problemi di lavorazione complessi. La loro fama spesso supera quella del primo livello. Per le grandi imprese di lavorazione, la mancanza di alcuni marchi di secondo livello renderebbe difficile affermare che i loro prodotti sono di alto livello.

3. Terzo livello

Il terzo livello comprende marchi come la joint venture sino-giapponese Big Daishowa, Mazak, l'americana Hardinge, Haas, la sudcoreana Doosan, Hyundai, Samsung, Taiwan YCM, Eastar, Leadwell, Quick-Tech e Topper, tra gli altri. Questi sono i principali marchi di macchine utensili utilizzati da molte aziende manifatturiere asiatiche, con prezzi moderati.

In realtà, sebbene molte imprese che producono prodotti di alto livello utilizzino macchine utensili di marca di primo e secondo livello, gli elevati costi di acquisto fanno sì che esse utilizzino principalmente macchine di terzo livello per la produzione di massa. Queste macchine sono durevoli, affidabili e fondamentali per garantire la qualità del prodotto e l'efficienza della produzione.

3. Livello quattro

I marchi del quarto livello comprendono diversi marchi locali di vari Paesi, non elencati singolarmente in questa sede. Naturalmente, anche questi marchi variano in termini di qualità, spesso offrendo opzioni più convenienti e occupando una parte del mercato nazionale. Si impegnano costantemente per migliorare la precisione di lavorazione e il livello delle loro attrezzature.

Fine delle parole

Le classifiche di cui sopra derivano da considerazioni complete. Data l'ampia varietà di macchine CNC, ogni tipo ha i suoi momenti di gloria. Per i produttori, oltre a considerare la precisione, è anche essenziale selezionare le macchine in base alle loro specifiche esigenze di lavorazione e al loro budget. Se avete opinioni diverse sulle classifiche citate, sentitevi liberi di lasciare i vostri suggerimenti nella sezione commenti qui sotto.

Indice dei contenuti
Tag
Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *